10 Posti nascosti di Amsterdam perfetti per selfie

May, 15th 2020

verborgen selfie spots Amsterdam

A Youseum andiamo pazzi per i selfie. E in qualità di Amsterdammer conosciamo tutti i posti segreti- oltre al nostro museo ovviamente. Certo, puoi comportarti da tipico turista e posare vicino ad un canale, un mulino a vento, o una vecchia casa sbilenca… ma sei meglio di così. Ecco allora i posti nascosti di Amsterdam che le persone del luogo già conoscono e che i turisti si sognano di scoprire.

1. Il Cafè dell’Eye Museum

 Persino gli Amsterdammer più stagionati snobbano la zona Noord. Si trova a 5 minuti di traghetto (gratis) dalla stazione centrale. Questo primo posto nascosto di Amsterdam è solo ad un paio di minuti dal terminal dei traghetti, quindi una volta che hai attraversato il pericoloso porto (LOL), sei praticamente arrivato.

Le finestre del Cafè dell’Eye Museum si allungano verso l’infinito e oltre, mentre sorseggi un caffè, esplori l’ultima esibizione dell’Eye, o ti concedi un biscotto (o tre).

lugares escondidos en Amsterdam

Photo by @gogomantv.

2. NDSM

Ora che sei giunto a Noord- perché non fermarsi un po’?

Questo posto nascosto di Amsterdam era un tempo un cantiere navale che è stato riutilizzato da artigiani ed artisti durante gli anni per creare uno dei posti nascosti più fighi di Amsterdam per concerti, piccoli festival ed eventi alternativi ad un passo dall’acqua.

lugares escondidos Amsterdam

Photo by @soikku.

3. La terrazza panoramica della Biblioteca Pubblica

Se ti trovi nei pressi della Stazione Centrale, segui le biciclette verso est lungo il Ristorante Cinese galleggiante (il più grande in Europa) e fino agli scalini della Biblioteca Pubblica.

Prendi poi l’ascensore fino all’ultimo piano ed ammira la vista più mozzafiato di Amsterdam. Volendo, puoi anche gustarti un delizioso pranzo nel bar in cima alla biblioteca.

lugares escondidos Amsterdam

Photo by @anikovillalba.

4. Il tavolo nascosto al piano superiore a Skek

Ti vuoi lanciare nel cuore dell’azione? Fai un salto in questo bar per un drink (o uno snack). Ma vacci presto! Perché c’è uno speciale tavolo nascosto al piano superiore, in cima ad una scalinata tortuosa di legno.

Qui puoi tirartela coi tuoi amici se riesci ad acciuffarlo, ma preparati a marcare il territorio velocemente!- con birre, ovviamente.

lugares escondidos Amsterdam

Photo by @darron__74__g.

5. Prinseneiland

Dirigiti verso ovest in questo quartiere del XVII secolo famoso per le sue case con persiane, costruite come sedi centrali per business di famiglia nel 1600.

Ancora oggi questa è una delle aree più chic di Amsterdam. Appartata rispetto alla frenesia del centro città, qui puoi vagare attraverso i diversi quartieri-isola ed ammirare i ponti originali, l’acciottolato e le particolari finestre che sembrano congelate nel tempo della Golden Age.

hidden selfie spots Amsterdam

Photo by @evgeny_amsterdam.

6. ‘Little Italy’ a Jordaan

La (non ufficiale) ‘Little Italy’ di Amsterdam si annida tra le ‘nove strade’, direzione ovest rispetto al centro città.

Verrai trasportato in un soleggiato viale di Napoli con un suonatore di fisarmonica che ti canta una serenata? No! Ma questo posto nascosto di Amsterdam è magico all’ora d’oro (perfetta per selfie), e se fai un salto al meraviglioso Cafè de Tuin, potrai vedere il Westertoren che fa capolino sopra le case.

hidden selfie spots Amsterdam

Photo by @amsterdamwithalocal.

7. Il parco vicino all’Heineken Experience

Non è un segreto che Amsterdam sia strapiena di parchi: c’è un enorme parco nel centro di praticamente ogni quartiere iconico di Amsterdam. Ma Amsterdam offre anche dozzine di piccoli angoli ed aree verdi che si nascondono in bella vista.

E se ti capita di passare vicino all’Heineken Experience, attraversa la Stadhouderskade verso uno dei migliori posti nascosti di Amsterdam. Preparati per un selfie epico.

hidden selfie spots Amsterdam

Photo by @imjardi.

8. Il Ponte dell’Università

 Proprio appena fuori il centro città ecco che ti colpisce: le case sui canali del XVII secolo lasciano il posto all’architettura contemporanea concettuale.

Il campus Roeterseiland dell’Università di Amsterdam non fa eccezione. Completato (finalmente) nel 2018, l’enorme ponte dell’edificio principale si estende sopra un canale centrale in modo tipicamente olandese -anche se totalmente modernizzato. Scatta qualche selfie in questo posto nascosto di Amsterdam e guarda la tua news feed fare faville.

hidden selfie spots Amsterdam

Photo by @bflaviaa

9. Il Lloyd Hotel ad Amsterdam Est

Il Lloyd Hotel ad ‘Oost’ ha aperto originariamente nel 1918 e, per tutto il secolo successivo, ha accolto per periodi più o meno lunghi ospiti internazionali, membri della famiglia reale, immigrati e rifugiati durante e dopo le guerre.

L’hotel è famoso per il suo stile eclettico inspirato alla Scuola di Architettura di Amsterdam. Scatta qualche foto vicino a questo monumento storico e finirai catapultato direttamente in un film di Wes Anderson.

posti nascosti di Amsterdam

Photo by @ryman_traveler.

10. The Entrepotdok

E, ultimo ma non meno importante, questo ex complesso di magazzini ad Amsterdam Est è attualmente uno degli angoli segreti meglio conservati della città ed un ottimo posto nascosto per fare selfie.

Vieni qui in un giorno di sole per fare qualche foto e rilassarti e, se sei fortunato, potresti pure immortalare una giraffa nel tuo scatto- l’Artis Zoo di Amsterdam è proprio dietro l’angolo!

hidden selfie spots Amsterdam

Photo by @iamsterdam.